Mercoledì, 09 Gennaio 2013 23:14

Trasmissione Telematica dei Corrispettivi

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Tutti i commercianti al minuto, a decorrere dal 1° gennaio 2017, possono optare per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all'Agenzia delle entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi (art. 2, comma 1, del D.Lgs. 127/2015). Tale opzione avrà durata quinquennale e, salvo revoca, è prorogata di ulteriori 5 anni.

 

REGISTRATORE DI CASSA TELEMATICO (RT)

Per memorizzare e trasmettere i dati è necessario dotarsi di un “Registratore telematico”, cioè un registratore di cassa collegato in rete (internet) che rispetti le caratteristiche tecniche definite nel Provvedimento del Direttore dell’agenzia del 28 ottobre 2016.

Molti dei più recenti registratori di cassa, già in commercio e/o in uso, possono essere convertiti in registratori telematici mediante un semplice intervento software da parte dei laboratori abilitati; altri necessitano, invece, di un adattamento tecnico più rilevante.

 

 

La Stampante Telematica RT DITRON è il primo vero registratore di cassa fiscale omologato che, ai sensi delle prescrizioni del  D.Lgs. del 05/08/2015 n.127, soddisfa i nuovi requisiti per l'invio telematico dei corrispettivi.

 

 

Siamo di fronte ad un ECR interamente omologato dall'AE come prodotto telematico, grazie alla sua tecnologia d'avanguardia.

Per ulteriori Informazioni contattaci ai nostri numeri di telefono o per mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Letto 3388 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Marzo 2018 17:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più vedere la nostra politica sulla privacy.

  Cliccando su ok accetti l utilizzo dei cookie da parte nostra.
EU Cookie Directive Module Information