Come diventare un buon cassiere

Hai un nuovo lavoro nella vendita al dettaglio, e ti è stato chiesto di lavorare al registratore di cassa. Avrai probabilmente una formazione di base, ma come si fa a diventare dal primo giorno di lavoro un professionista cassiere? Ecco alcuni suggerimenti per migliorare il tuo servizio

 

1) Sorridi e sii cortese

Se hai avuto una brutta giornata, lasciala a casa. Devi esser sempre educato durante il turno di lavoro, anche con il più meschino dei clienti. Quando sei educato e sorridente, è molto più probabile che il  cliente rimanga felice e soddisfatto.  Se proprio non sei dell'umore giusto, almeno prova a fingere.

2) Chiedere ai cliente se stanno avendo una buona giornata

Domanda e ascolta con empatia la risposta, il cliente si sentirà considerato maggiormente e probabilmente tornerà  al tuo negozio.

3) Chiedi aiuto in caso di lunghe file alla cassa

Se il protocollo del negozio lo prevede, chiedi un secondo cassiere in aiuto se vedi che la coda diventa troppo lunga. I clienti non amano stare in fila per pagare.

4) Non chiaccherare con i colleghi quando stai con il cliente

I clienti si sentono a disagio se i cassieri parlano con altri colleghi mentre sono serviti. Questo è il tuo lavoro ricordalo. Impara quando puoi iniziare una conversazione, e quando smettere.

5) Conosci il funzionamento del registratore di cassa del tuo negozio.

Che si tratti del classico registratore di cassa  o di sistema informatico, dovresti sapere come fare tutte le più importanti operazioni di base. Per i primi giorni, chiedi ad un cassiere più esperto di controllare quello che stai facendo, per correggerti in caso di errori.

6) Fare il resto con il pagamento in contanti

Prendi l'abitudine di non mettere subito nel cassetto, il contante del cliente. Parcheggialo sempre sul banco davanti a te, e solo dopo aver consegnato al cliente il suo resto, depositalo nel cassetto. Il cliente non potrà dire di averti pagato con banconote maggiori.

7) Chiedi sempre al cliente come pagherà

Qualcuno paga in contanti, altri pagano con carte di credito. In questo caso il cliente dovrà digitare il PIN e attendere che l'operazione dia buon esito. Questo è un ottimo momento per fare qualcosa di diverso che sarà necessario fare, come ad esempio imbustare i loro acquisti.

8) Conoscere i prodotti del negozio per dare suggerimenti al cliente

Anche se sei solo un cassiere, il cliente potrebbe farti delle domande sui prodotti che sta acquistando. Se conosci abbastanza bene gli articoli in vendita nel tuo negozio, potrai comunque lasciare consigli e suggerimenti per l'acquirente. Sii sincero e non esagerare. Un complimento può creare la percezione del valore aggiunto e fare il cliente ancora più felice con il loro acquisto.

Scontrino o Ricevuta?

                                                                                  Che cosa bisogna prendere in considerazione quando scegliamo un sistema per gestire il punto cassa del nostro negozio di vendita al dettaglio?

Leggi tutto...

Guadagna con i servizi

Da oggi puoi proporre un catalogo di servizi ai tuoi clienti, collegando il tuo registratore di cassa o il tuo software al portale Connect-D. 

Leggi tutto...

Xpos: il Retail Facile

                                                                                   La soluzione software che arricchisce il punto vendita. XPOS PC nasce come strumento di lavoro semplice ed intuitivo.

Leggi tutto...

Tablet e Ristorante

                                               Nei ristoranti, il tablet per l’ordinazione ai tavoli sta diventando l’asset portante per migliorare il servizio del personale, e rendere il cliente più soddisfatto.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più vedere la nostra politica sulla privacy.

  Cliccando su ok accetti l utilizzo dei cookie da parte nostra.
EU Cookie Directive Module Information